Scopri le offerte iRobot!

iRobot Wishlist
iRobot carrello
Il tuo carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Spedizione gratuita su tutti gli ordini superiori a €49
Offerta a tempo limitato
iRobot
iRobot carrello
Il tuo carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Spedizione gratuita su tutti gli ordini superiori a €49
Offerta a tempo limitato
iRobot Ufficio Stampa

iRobot.it tra “Le stelle dell’e-commerce”

iRobot.it tra Le stelle dell’e-commerce


Le stelle dell'e-commerce

Affidabilità, velocità nelle spedizioni e soddisfazione dei clienti hanno permesso all’e-commerce di iRobot.it di ottenere il prestigioso riconoscimento che ogni anno il Corriere della Sera, in collaborazione con Statista, assegna ai primi 500 negozi elettronici d’Italia.


iRobot.it, portale italiano di iRobot, azienda statunitense che produce i noti robot aspirapolvere Roomba e lavapavimenti Braava e che da oltre 30 anni è leader a livello mondiale nel settore della robotica, ha ottenuto un importante posizionamento fra Le stelle dell’e-commerce 2023.
Classifica stilata annualmente dal quotidiano Corriere della Sera, Le stelle dell’e-commerce comprende i primi 500 store online operativi in Italia che si sono distinti per vendite, efficienza, qualità del servizio e soddisfazione del cliente.
Messa a punto dalla redazione Economia del Corriere della Sera, con la collaborazione di Statista, società internazionale di ricerca che attraverso il portale Statista.com (oltre due milioni di utenti registrati) mette a disposizione delle aziende analisi di mercato e statistiche, “Le stelle dell’e-commerce” divide le eccellenze del commercio elettronico italiano in otto categorie: da Moda & Accessori a Salute & Bellezza, da Alimentari a Arredamento e articoli per la casa.
Ed è proprio in quest’ultima categoria che è stato menzionato l’e-commerce di iRobot che da anni sottopone all’esigente platea dei consumatori italiani il suo pregiato portafoglio prodotti dedicati alle pulizie domestiche: dai robot aspirapolvere Roomba ai robot lavapavimenti Braava, dagli accessori originali iRobot ai robot Roomba Combo di ultima generazione, in grado di aspirare e lavare il pavimento in un’unica sessione di lavoro.
Lo store online di iRobot.it, realizzato e gestito dalla società torinese Nital (Nital.it), distributore del marchio iRobot sul territorio italiano da sempre, si distingue per l’affidabilità, la velocità nelle spedizioni, le eccellenti offerte sul mercato e per il servizio di assistenza tecnica che permette ai suoi clienti di ottenere risposte e soluzioni in tempi rapidissimi.

 

40 milioni di robot venduti nel mondo, oltre un milione in Italia

Dal 1990, anno della sua fondazione, iRobot ha occupato sempre un posto di prim’ordine, a livello internazionale, nel settore della robotica. Impegnata prima in ambito scientifico, con la realizzazione di robot in grado di affiancare gli esseri umani in missioni finalizzate alla salvaguardia dell’ambiente, iRobot presenta il suo primo robot aspirapolvere per uso domestico, Roomba, nel 2002.
Da allora ne ha venduti più di 40 milioni nel mondo. Ininterrottamente da 20 anni, iRobot migliora costantemente l’intelligenza dei suoi robot per offrire modelli sempre più in grado di integrarsi nelle nostre case, di apprenderne abitudini, esigenze di pulizia e stili di vita.
I modelli iRobot Roomba e Braava di ultima generazione, rispettivamente robot aspirapolvere e lavapavimenti, sono infatti animati da una vera e propria intelligenza artificiale, l’iRobot OS, che li pone al vertice della loro categoria merceologica. Ciò ne ha fatto, anche in Italia, veri e propri must, ossia elettrodomestici irrinunciabili, venduti in oltre un milione di pezzi.

 

Roomba Serie j, i più evoluti della specie

Dotati di tecnologia Wi-Fi - che permette di connettere i robot allo smartphone Android o iOS, per il controllo remoto, la programmazione e la mappatura delle stanze da pulire (per le versioni predisposte) - i robot aspirapolvere Roomba sono disponibili oggi in più modelli. Progettati per soddisfare ogni esigenza di pulizia, i Roomba della Serie j, per esempio, definiscono lo stato dell’arte di casa iRobot, mostrando un’intelligenza artificiale superiore a quella di qualunque altro modello proposto dai competitor.
I Roomba j7 e j7+, oltre a muoversi lungo percorsi logici e continuamente migliorati, per pulire nel modo più approfondito possibile ogni punto del pavimento, sono in grado di riconoscere gli oggetti che incontrano lungo il loro cammino. Calze, giocattoli, pantofole, scarpe, cavi di ricarica o di sistemi audio non sono un problema. I robot sono in grado di capire se la loro presenza è fissa oppure occasionale (dopo averli fotografati con la camera integrata e aver avuto dall’utente istruzioni in merito) e di aggirarli in modo intelligente.
Non solo, i robot della Serie j sono talmente pensati per chi ha animali domestici, come cani e gatti, da riconoscere ed evitare eventuali “pasticci” lasciati sul pavimento. iRobot è così sicura delle sue capacità di riconoscimento, da garantire la sostituzione gratuita del robot che per errore calpestasse gli indesiderati “residui organici” fino a un anno dalla data di acquisto (Pet Owner Official Promise, ossia “Promessa ufficiale ai possessori di animali domestici”).

 

Roomba j7

Base di ricarica e svuotamento della polvere

Come gli altri modelli in versione “+”, ossia i Roomba s9+, i7+ e i5+, anche il Roomba j7+ dispone di una base di ricarica che funge da base di svuotamento (Clean Base Automatic Dirt Disposal). Alla fine di ogni sessione di pulizia, il robot torna alla Clean Base e si svuota da solo, liberando l’utente dal pensiero delle pulizie domestiche per intere settimane. Un motore aspirante integrato nella base di ricarica aspira infatti lo sporco catturato dal Roomba depositandolo all’interno in un sacchetto sigillato e antiallergico (Allergen Lock) contenuto al suo interno, la cui capacità è circa 30 volte quella del contenitore rimovibile del Roomba.

iRobot Roomba

Una mappa digitale della casa per pulire dove e quando serve

Altra funzione che accomuna i modelli al vertice della collezione Roomba è la Imprint Smart Mapping che consiste nella capacità da parte dei robot aspirapolvere di “imparare la casa”. A partire dal primo utilizzo, infatti, i Roomba dotati di questa tecnologia rilevano la forma delle stanze e la posizione dei mobili fino a memorizzare la planimetria dettagliata dell’intera abitazione. Dopo aver assegnato un nome a ogni stanza (per esempio: cucina, sala, camera da letto, cameretta, etc…), è possibile chiedere al robot di pulire tutta la casa, soltanto la cucina o addirittura un’area in particolare, come la porzione di pavimento sotto il tavolo della cucina o intorno al divano del salotto. La richiesta può essere effettuata tramite l’app iRobot HOME oppure sfruttando la compatibilità dei Roomba con i comandi vocali di Google Assistant o Amazon Alexa.

 

Una mappa digitale della casa per pulire dove e quando serve

Spazzole in gomma multi-superficie e iRobot OS

Le spazzole contro-rotanti multi-superficie in gomma sono un altro punto di forza dei Roomba. Non utilizzando setole, non si riempiono infatti di capelli e peli di animali, risultando facili da pulire e mantenendo intatta nel tempo la loro efficienza. La capacità di adattarsi in altezza a ogni punto del pavimento favorisce inoltre un contatto costante con le superfici da pulire, garantendo sempre il massimo dei risultati.
I robot aspirapolvere Roomba sono inoltre in grado di capire quando l’utente è fuori casa in modo da concentrare le pulizie proprio nelle sue ore di assenza. Questa capacità offre un duplice vantaggio:
1. le pulizie sono effettuate senza procurare disturbo agli abitanti della casa
2. il piacere di rientrare a casa e trovarsi di fronte un pavimento impeccabile.
Il merito di tanta intelligenza lo si deve all’iRobot OS, ossia al sistema operativo che anima ogni robot puliscipavimenti di iRobot e che è così intelligente da imparare gradualmente dalle abitudini di chi vive in casa e da offrire suggerimento di pulizia personalizzati. L’iRobot OS sa, per esempio, quando si presentano le allergie stagionali, quando è prossimo il cambio del pelo del proprio animale domestico, suggerendo interventi di pulizia extra che possano garantire sempre il massimo comfort e la sicurezza di una casa pulita e sicura.

iRobot OS

Se aspirare non basta, a lavare ci pensa iRobot Braava jet m6

Affidarsi all’esperienza di iRobot non significa soltanto contare sui suoi robot aspirapolvere. Significa anche ricorrere alle capacità di pulizia del suo innovativo robot lavapavimenti, Braava jet m6. Con più programmi di funzionamento, utilizza la stessa intelligenza dei Roomba non per aspirare, ma per lavare le superfici a secco o ad acqua.
Grazie a una serie di panni dedicati, alcuni dei quali con detergente attivabile, e alla possibilità di utilizzare un preciso ma potente getto d’acqua, Braava jet m6 mette fine all’era del lavaggio dei pavimenti tradizionale. Con un’autonomia che gli permette di lavare un appartamento di dimensioni medie, può sciogliere lo sporco più ostinato, rivelandosi un ottimo alleato anche in bagno e in cucina.
Abbinarlo a Roomba è la scelta migliore che si possa fare. Aspirare prima e lavare dopo è infatti il modo migliore per garantirsi sempre pavimenti splendenti, privi di macchie, aloni, peli e capelli. La capacità dei due robot di comunicare, liberando l’utente da ogni preoccupazione, è alla base di un’altra avanzata tecnologia messa a punto di iRobot, la Imprint Link Technology. Grazie ad essa, Roomba aspira lo sporco dal pavimento e quando ha finito invia un segnale a Braava jet m6 chiedendogli di lavare per portare a termine il lavoro. È come disporre di un’intera squadra di pulizie, affiatata ed efficiente.

Braava jet m6

Roomba Combo e Combo j7, le soluzioni 2-in-1

Chi vuole aspirare e lavare il pavimento in un’unica passata, affidandosi a un solo robot, può optare per una delle due soluzioni combinate offerte da iRobot: Roomba Combo e Roomba Combo j7. Il primo include un serbatoio da riempire con acqua e detergente e un panno nella parte posteriore che funge da straccio umido. Il robot avanza sfruttando la sua intelligenza artificiale, aspirando e lavando il pavimento in contemporanea.
Roomba Combo j7 è invece il robot combinato più avanzato sul mercato essendo il primo robot aspirapolvere e lavapavimenti 2-in-1 veramente “hands-free” con panno per lavaggio totalmente retraibile che consente di aspirare la polvere e lavare i pavimenti simultaneamente senza bagnare i tappeti.
Il robot, infatti, rileva la presenza dei tappeti o dei pavimenti in moquette, sollevando quando serve il panno umido e lasciando le superfici in tessuto perfettamente asciutte.
Il suo sistema di pulizia a quattro stadi unisce una spazzola laterale per la pulizia a bordo parete, 2 spazzole in gomma multi-superficie, una potenza di aspirazione 10 volte superiore ai Roomba serie 600 e una modalità di lavaggio pavimenti unica nel suo genere. La versione Combo j7+ include la base di ricarica e svuotamento (Clean Base Automatic Dirt Disposal) per un’efficienza e un’autonomia d’azione senza precedenti.

 

iRobot Roomba Comboj7