Roomba 772

Caricamento in corso...

Un equilibrato mix di tecnologia e design fa del Roomba 772 il robot per le pulizie domestiche adatto a chi bada sia alla sostanza sia alla forma. Il software che lo guida in ogni suo movimento, insieme alle spazzole centrali contro-rotanti, migliorate rispetto a quelle delle precedenti serie, assicurano pulizia profonda su ogni tipo di pavimento, dal parquet alle piastrelle, dal gres porcellanato alla moquette. Roomba 772, oltre a evitare scalini, mobili, sedie e porta-giornali, pulendo delicatamente alla loro base, affronta con disinvoltura anche i tappeti, rimuovendo lo sporco che si annida tra le trame e districandosi dalle frange se queste finiscono fra le due spazzole. La tecnologia “Anti Tangle” (anti-groviglio) permette infatti al robot di bloccare il loro movimento, di invertirne il senso di rotazione a più riprese, fino a liberarsene e a proseguire nel suo instancabile lavoro di pulizia. I due filtri  AeroVac® integrati nel contenitore delle polvere, trattengono le particelle più fini (fino a 3 micron di diametro; un micron è uguale a un millesimo di millimetro) impedendo che si disperdano nell'aria e che, respirate da adulti, bambini e, in generale da soggetti allergici, provochino problemi di salute. È quindi chiaro l'intento di iRobot di offrire al suo pubblico un robot aspirapolvere in grado di facilitare, ma anche di migliorare, la vita delle persone.   
 

Caratteristiche principali

Pulizia in tre fasi e intelligenza artificiale
Un sistema a tre fasi consente a Roomba 772 di rimuovere dal pavimento lo sporco e di depositarlo nel cassetto della polvere in modo uniforme. Ciò rende meno frequenti gli interventi manuali di svuotamento. Mentre il robot avanza, la spazzola laterale a tre bracci, ruotando orizzontalmente, intercetta lo sporco che si trova sul pavimento convogliandolo verso le spazzole centrali contro-rotanti. Queste, aiutate da un flusso d'aria aspirante, raccolgono polvere, peli, capelli e detriti, trasferendoli nel cassetto. I filtri  AeroVac® fanno sì, infine, che nulla torni indietro blindando la sporcizia dentro il contenitore.
Tutto ha inizio premendo il pulsante “Clean”. Il robot compie nei primi attimi movimenti prestabiliti. Dopo si affida alla sua intelligenza artificiale che gli permette, attimo dopo attimo, di adottare il miglior comportamento. La scelta scaturisce dalla tecnologia “iAdapt Responsive Cleaning”, sviluppata e brevettata da iRobot, grazie alla quale il robot esegue l'analisi dello spazio intorno a sé più di 60 volte al secondo assumendo in ogni istante uno fra 40 comportamenti a disposizione. Ciò permette di riconoscere le pareti, di pulire lungo il battiscopa o il bordo dei mobili che poggiano sul pavimento (tecnologia “Wall Following”), di tagliare la stanza in diagonale o di muoversi a spirale per concentrare la pulizia in una data area. La tecnologia “Dirt Detect”, grazie a sensori ottici e acustici, permette inoltre a Roomba di individuare i punti con più sporco e di dedicare agli stessi più passate.

Pulizia di fino, programmata e con barriere
Il pulsante “Spot” attiva la seconda modalità di pulizia, studiata per pulire in profondità un'area specifica del pavimento. Il robot si muove infatti a spirale e si concentra su un'area di diametro pari a un metro circa, in avanti e indietro, fino a tornare sul punto di partenza e a spegnersi. La modalità “spot” trova la sua utilità, per esempio, dopo aver cenato o dove aver spazzolato il proprio animale domestico. La modalità “Pulizia Programmata” trasforma invece Roomba 772 in un “addetto alle pulizie” indipendente e disposto a mettersi al lavoro alle ore prestabilite, per esempio quando si è al lavoro o quando in casa non c'è nessuno.
Con semplici operazioni è possibile programmare Roomba 772 impostando, per ogni giorno della settimana, l'ora esatta di accensione. Il ciclo di pulizia termina poco prima che si esaurisca la batteria agli ioni di litio e a lunga durata (versione XLife). A quel punto, Roomba torna automaticamente alla Home Base in dotazione per ricaricarsi.
Roomba 772 sa inoltre come impostare i migliori percorsi per pulire le varie stanze della casa. Se però si preferisce limitare il lavoro di pulizia a un solo ambiente, il piccolo AUTO Virtual Wall viene in aiuto. Generando una barriera invisibile lunga 2,3 m, impedisce al robot di invadere spazi indesiderati o di entrare nella camera dove, per esempio, qualcuno dorme o studia. L'accessorio in dotazione si attiva automaticamente non appena il robot entra in azione. Va collocato in prossimità dell'uscio, meglio se dalla parte esterna, e assicura un'autonomia di circa sei mesi. È alimentato da normali pile alcaline di tipo C, le cosiddette “mezze torce”, economiche e facili da reperire. È possibile acquistare più AUTO Virtual Wall per definire con maggiore precisione la superficie di azione di Roomba 772.  
 

Specifiche tecniche
Dimensioni: 35(DIA) x 9,2 (H) cm
Peso con batteria: 3,8 kg
Tecnologia Aspirazione: AeroVac 2 senza sacco
Filtri: 2 x  AeroVac®
Spazzole centrali: 2 (1 in setola + 1 in gomma)
Maniglia integrata: sì
Gruppo Spazzole Basculante: sì
Indicatore cassetto pieno: sì
Sensori vuoto: 6
Sensori sporco: ottici + acustico (piezoelettrico)
Sensori di avvicinamento: sì
Potenza: 33 W
Autonomia batteria: fino a 2 ore
Tipo batteria: X-LIFE - Ricaricabile NiMH 
Alimentazione: 220/240 V
Ricarica rapida: 3h
Tecnologia di Navigazione: iAdapt con Persistent Pass Cleaning 2 e Wall Following
One Touch & GO: sì
Sistema rilevamento sporco: Dirt Detect 2
Programmazione: giorni e orari su 24 ore
Tecnologia Lighthouse Room To Room: no
Ritorno automatico alla base di ricarica: sì
Sistema anti-ingarbugliamento: sì
Sistema automatico riconoscimento vuoto: sì
Sistema di autodiagnostica: vocale in italiano
Ottimizzazione per raccolta PET: sì (Halo Technology opzionale)
 
Accessori inclusi nella confezione
 
Integrated Dock Charger
Strumento pulizia spazzole Flat
Strumento pulizia spazzole Round
X-Life Battery ExL (Installata)
 
Compatibilità accessori
 
Muri virtuali MANUALI: sì
Muri virtuali AUTO: sì
Muri virtuali Lighthouse: no
Muri virtuali HALO: si
Compatibilità con telecomando IR: sì
Compatibilità con telecomando Wireless: no