iRobot news

MyRobots.com, primo social network per robot

L'idea sembra bizzarra eppure chi ha familiarità con i concetti base della robotica e con i software sviluppati per animare i robot umanoidi e di servizio, la trova tutt'altro che astrusa.

 


L'Home Page del social network per utenti robotici, MyRobots.com

MyRobots.com è il primo social network pensato esclusivamente per utenti robotici. Una sorta di Facebook dove i robot possano stringere “amicizia”, dialogare e migliorarsi in termini di istruzioni interne. Nessuna foto da postare, nessuna condivisione di gusti cinematografici o musicali, ma un continuo scambio di dati.
Da questo punto di vista, per i progettisti e gli sviluppatori, MyRobots.com è uno strumento utilissimo tanto per i robot quanto per l'uomo. Un robot sempre più intelligente, infatti, si rivela un supporto sempre più utile e affidabile per l'umano che ne sfrutta le potenzialità.

Al momento i robot che possono iscriversi, sono i famosi NAO, piccoli umanoidi dall'aspetto decisamente simpatico proposti dall'azienda francese Aldebaran Robotics, ma la RobotShop, società che ha sviluppato l'insolito social network, mette a disposizione degli esperti le API, ovvero le istruzioni necessarie e rendere anche gli altri robot compatibili con il sistema.

Non si esclude quindi che fra gli “iscritti”, a breve, possano trovarsi robot di servizio dai nomi molto familiari, come gli aspirapolvere Roomba di iRobot, giusto per citare i più diffusi e venduti nel mondo.
In cantiere anche uno speciale App Store destinato ai robot condivisi in Rete (l'azienda chiama questa condivisione Cloud Robotics) la cui filosofia si discosta un tantino da quella degli App Store per smartphone a cui siamo abituati. Forse fra alcuni anni le due cose non saranno poi così distanti.